“SI PUO’ FARE” CAMPUS

Strategie per migliorare l’esposizione scritta e orale degli
studenti, anche con DSA

16 – 22 luglio 2017
Hotel Mediterraneo – Guardia Piemontese – CS – Calabria

 Programma

 A chi è rivolto

L’iscrizione al campus è aperta a studenti che frequentano la scuola secondaria di primo grado.Il Campus è rivolto a ragazzi/e, anche con DSA, che vogliano potenziare abilità e strategie di studio.

 L’esperienza

Dal 2008 l’organizzazione del campus propone sul territorio nazionale, durante l’estate, i campus residenziali utilizzando strutture di accoglienza immerse nella natura. I partecipanti potranno vivere una settimana divertente e rilassante, all’insegna dell’amicizia e della collaborazione fra pari. La proposta didattica punta a presentare ai ragazzi gli strumenti e le metodologie più innovative come indispensabile supporto allo studio. La grande esperienza maturata negli anni da tutor ed educatori potrà offrire percorsi formativi di successo con una particolare attenzione alle specificità del singolo ragazzo.

 Luogo

L’esperienza del campus è di tipo residenziale con arrivo la domenica e partenza il sabato. La location scelta è l’Hotel Mediterraneo, struttura immersa in una magnifica cornice naturale, a breve distanza dal mare, ubicata nel cuore della Marina di Guardia Piemontese. Tutte le camere sono dotate di servizi privati, ed accoglieranno un numero massimo di 3 studenti per ogni camera, le sale comuni, all’interno delle quali saranno svolte le attività didattiche, sono confortevoli, accoglienti ed attigue alle ampie terrazze attrezzate. Le attività ludiche saranno svolte prevalentemente all’esterno presso il lido dell’Hotel dotato di spiaggia privata attrezzata con ombrelloni e lettini, assistenti bagnanti FIN, Federazione Italiana Nuoto sezione Salvamento e abilitato al primo soccorso, operatore BLS-D. Facility: Maxischermo, Area giochi, Campo Beach volley, Campo Beach Tennis, Animazione. L’alimentazione proposta ai ragazzi, pur andando incontro ai loro gusti, sarà curata nei minimi dettagli e trae base dai principi della Dieta Mediterranea. Le indicazioni alimentari sono state formulate in collaborazione con il Dott. Daniele Basta, Biologo Nutrizionista PHD, Email nutrizione.danielebasta@gmail.com, Tel. 340 47 60 323 www.nutrizionedanielebasta.com Chi volesse segnalare eventuali esigenze di alimentazione lo potrà fare in fase di iscrizione.

 Come si arriva

In macchina Autostrada SA-RC
Da Nord: uscita Spezzano Terme e proseguimento per 42 Km sulla superstrada delle Terme, in direzione San Marco Argentano e Guardia Piemontese.
Da Sud: uscita Falerna e proseguimento per 58 Km sulla S.S. Tirrenica in direzione Amantea, Paola, Guardia Piemontese Marina; oppure, uscita Cosenza Nord e proseguimento per 42 Km sulla Superstrada per Paola.

In treno
Stazione FF.SS. di Paola sulla linea Napoli-Reggio Calabria e Reggio Calabria-Napoli autoservizi in coincidenza con tutti i treni). L’Hotel Mediterraneo dista Km 16 dalla stazione di Paola e 200 dalla stazione di Guardia Piemontese

In aereo
Aeroporto di S. Eufemia Lamezia (74 Km) con voli diretti da Torino, Milano, Roma.

 La proposta

I campus residenziali sono esperienze educative che consentono agli educatori qualificati di proporre una esperienza didattica tra pari in un contesto ludico e informale, organizzata in piccoli gruppi per fasce d’età e competenze. Tecniche e strumenti informatici sono mezzi attraverso i quali si possono stimolare l’autonomia dei ragazzi e favorire la motivazione, l’autostima e l’accettazione di sé. In particolare, il focus del campus riguarderà le strategie, innovative e motivanti, di esposizione scritta e orale, queste abilità sono proprio quelle che mettono alla prova lo studente in occasione delle verifiche in classe. Il percorso didattico prevede sei giornate durante le quali, attraverso attività guidate, i ragazzi parteciperanno a dei veri e propri laboratori informatici sugli strumenti compensativi e sulle strategie più efficaci per utilizzarli. Il senso di auto-efficacia che potranno sperimentare, permetterà di raggiungere in modo più compiuto l’obiettivo di acquisire una maggiore autonomia nello studio oltre che rappresentare una preziosa risorsa per aumentare la motivazione e la fiducia in sé. Non mancheranno i momenti ricreativi che saranno caratterizzati da attività e giochi animati da esperti educatori che supervisioneranno tutte le attività che si svolgeranno durante il campus e che animeranno in modo organizzato le attività ludiche. Altro importante momento, alla fine del campus, sarà l’incontro con le famiglie per condividere l’esperienza vissuta dai propri figli.

 Gli strumenti di lavoro

Caratteristica fondante della proposta riguarderà la presentazione di software specifici come la sintesi vocale, libri digitali, software per la costruzione di mappe mentali o concettuali , internet, con il supporto di Tutor esperti in metodo di studio e strumenti informatici e Tutor dell’Apprendimento. Ogni ragazzo porterà con se il proprio computer all’interno del quale saranno inseriti tutti i programmi utilizzati durante il campus, che sono reperibili sul web in forma gratuita; ciò consentirà ai ragazzi di poter utilizzare fin da subito, di ritorno dall’esperienza del campus, questi strumenti a casa e a scuola.

 Gli obiettivi

La presentazione di strategie alternative di lettura e scrittura attraverso l’utilizzo di strumenti compensativi per tutte le discipline.

• L’apprendimento di nuove tecniche che possano sostenere l’organizzazione e l’esposizione delle conoscenze, secondo un ordine logico e attraverso l’ausilio di mappe mentali, concettuali e schemi.
• La pianificazione e costruzione di un testo scritto e di un discorso orale per imparare ad esprimersi in maniera chiara ed efficace.
• Favorire l’opportunità di crescita e di responsabilità attraverso la condivisione di esperienze di gruppo promuovendo occasioni di incontro e di scambio fra partecipanti e con le famiglie.

 Progetto educativo

Alessio Latini: Educatore specializzato. Responsabile laboratori informatici e percorsi personalizzati Lucia Sollevanti: Psicologa dello Sviluppo e dell’Educazione, esperta in DSA

 Coordinamento

Marina Enza Locatelli – Direttore Centro Fare

 Segreteria Organizzativa

Cristina Alvino formazione@centrofare.it – tel 331 98 72 791 tel. e fax 075 44 3 17 La quota di partecipazione è di € 570,00. Tale quota è comprensiva di assicurazione, vitto e alloggio, attività didattiche e ricreative. Il viaggio per raggiungere la località del campus è a carico dei partecipanti. Al momento dell’iscrizione è necessario compilare il modulo d’iscrizione, il modulo di consenso per la privacy e inviare l’eventuale documentazione diagnostica completa. Entro tre giorni dalla ricezione della conferma di accettazione dello studente al campus, la famiglia dovrà confermare la partecipazione del proprio figlio procedendo al pagamento della quota di partecipazione a mezzo bonifico bancario a: Centro FARE, Monte dei Paschi di Siena, Ag.09 Perugia, IBAN IT19 O010 3003 0770 0000 0234 612 ed inviando copia del versamento a mezzo e-mail o via fax ai contatti sopraindicati.